Tre Azioni nel settore Cloud: Amazon, Google e Microsoft

Il cloud computing è un settore in piena espansione ed è probabile che continui a crescere con velocità di trasmissione dati più elevate, come il 5G che consente alle aziende di trasferire più potenza di calcolo sul cloud.

È chiaro che il cloud è dominato attualmente da due grandi aziende: Amazon e Microsoft, che hanno pesantemente investito negli ultimi dieci anni sull’acquisto di server e servizi di cloud per le aziende (ecommerce e non solo), divenendo dei leader incontrastati.

Anche se molti sono tenuti a pensare che anche Google sia uno dei leader, in realtà Alphabet sembra essere parecchio indietro rispetto ai due big.

azioni settore cloud

Amazon Web Services, noto come AWS, ha avuto la crescita più rapida nel 2018, con vendite totali che sono aumentate di quasi il 50% a circa $ 26 miliardi . Nel frattempo, Microsoft e la sua unità Intelligent Cloud hanno visto aumentare le proprie entrate del 18% a 32,2 miliardi di dollari . Alfabeto, d’altra parte, non rivela pubblicamente le sue entrate nel cloud. Tuttavia, durante la conference call di gennaio 2018, la società ha fornito agli investitori un suggerimento sul fatto che il business del cloud era un business da un miliardo di dollari per trimestre.

azioni-amazon

Azioni Amazon

Il business cloud di Amazon (AMZN) è il secondo più grande nel settore alla base di Microsoft, il leader indiscusso. Ma Amazon dipende molto più pesantemente dal cloud per la sua crescita aziendale.

Il cloud rappresenta circa il 60% del reddito operativo totale di Amazon di $ 12,4 miliardi nel 2018, nonostante le vendite rappresentino solo l’11% delle entrate totali dell’azienda. AWS ha realizzato un utile operativo di $ 7,3 miliardi nel 2018, circa il 60% in più rispetto ai $ 4,3 miliardi generati nel 2017. Inoltre, i margini operativi crescono di quasi 400 punti base al 28,4%. Questo evidenzia come i margini di Amazon super sottili siano nel core business dell’e-commerce. 

Le attività non cloud di Amazon hanno un reddito operativo di soli $ 5,1 miliardi e un margine operativo di solo il 2,4%. Suggerirebbe che la futura crescita degli utili societari di Amazon dipenda in larga misura dall’espansione del business di AWS.

azioni-microsoft

Azioni Microsoft

La crescita del cloud di Microsoft (MSFT) è stata impressionante, ma il business fa parte di un portafoglio di business più bilanciato rispetto ad Amazon.

Nel suo anno fiscale 2018 a giugno, il cloud ha rappresentato il 30% dei $ 110,3 miliardi di vendite totali di Microsoft. Nel corso del 2018, l’unità cloud ha avuto un reddito operativo complessivo di $ 11,5 miliardi, che rappresenta solo il 32,8% del suo reddito operativo totale. 

I margini operativi per l’unità sono stati del 35,7%, in aumento di circa 200 punti base rispetto all’anno precedente. Le altre due unità di Microsoft – Produttività e Processi aziendali e Altro personal computing – rappresentano rispettivamente il 32% e il 38%. La minore percentuale di reddito operativo può dare a Microsoft la possibilità di essere più paziente con il suo approccio alla crescita del proprio business nel cloud. Però,

azioni-google

Azioni Google

Ciò che è chiaro per Alphabet (GOOG) è che il cloud non contribuisce in modo determinante alla sua attività e non è probabile che lo sarà presto, anche se l’azienda ha grandi piani di espansione.

Non è chiaro quanto guadagni Alphabet guadagna un anno dal suo business nel cloud, ma è possibile valutare quanto bene l’unità sta facendo in base alle poche informazioni che l’azienda ha rivelato. Utilizzando il commento della teleconferenza secondo cui il cloud genera $ 1 miliardo al trimestre, suggerirebbe che il cloud rappresentasse quasi il 20% delle “altre entrate” di Google di $ 4,7 miliardi nel quarto trimestre del 2017. Indipendentemente dalle dimensioni esatte, sarebbe suggerire che l’azienda ora genera circa $ 5 miliardi all’anno, rappresentando meno del 5% del fatturato annuo totale di Alphabet.

Quali Azioni Cloud acquistare?

Sulla base di un’analisi di queste tre società, è chiaro che sia Amazon che Microsoft dipenderanno sempre più dalle loro attività cloud per accelerare i loro guadagni e la crescita dei ricavi quindi potenzialmente le loro azioni potrebbero crescere in maniera maggiore rispetto a Google.

Alphabet, dal canto suo, si sforzerà di trasformare il suo business cloud relativamente piccolo in un attore critico del settore e un importante contributo ai profitti dell’azienda. Tutti e tre dovranno farlo a fronte di una concorrenza significativa. Ci sono altri giocatori nello spazio come IBM, Alibaba, e persino Oracle che vorrebbe prendere un grande mordere la quota di mercato di queste tre società.

Iscriviti alla newsletter: