Pensiero Divino – L’hotel di lusso comincia dall’equity crowdfunding

[ad_1]

Nel Parco nazionale del Cilento, a tre chilometri dal mare, un albergo di lusso offre la possibilità di vivere un’esperienza originale in un’area d’Italia riconosciuta dall’Unesco come patrimonio mondiale: Pensiero Divino Luxury Hotel. L’iniziativa turistica si sta finanziando in questi giorni, attraverso una campagna sulla piattaforma di equity crowdfunding specializzata per il settore turistico: Extrafunding.

“L’idea di realizzare Pensiero Divino è figlia della volontà di valorizzare, insieme ad altre aziende, il nostro territorio”, spiega a Websim Gaetano Russo, fondatore e legale rappresentante della società, “il nuovo hotel si rivolgerà a una clientela medio alta e sorgerà su un immobile già di mia proprietà”.

Attraverso la campagna di equity crowdfunding, Russo conta di raccogliere almeno 250 mila euro per accelerare il processo di adattamento della struttura preesistente. Il Pensiero Divino Luxury Hotel, che sorgerà a Casal Velino, in provincia di Salerno, avrà otto camere, un ristorante, una piscina con vista panoramica, un’area idromassaggio e un’area giochi per bambini. “Uno degli elementi qualificanti”, prosegue Russo, “è la vicinanza alle principali attrazioni archeologiche: con 10 minuti d’auto si arriva a Velia, mentre i Templi di Paestum distano appena 20 minuti”.

Il business plan proposto agli investitori comprende un incremento atteso del valore delle quote sottoscritte, alla fine del triennio successivo all’inizio dell’attività, del 141%. Oltre a una serie di agevolazioni per chi, tra i futuri soci, volesse utilizzare la struttura per le proprie vacanze. A campagna chiusa, sono previsti circa 5 mesi di lavori: nei piani, al massimo per l’inverno del 2021, Pensiero Divino dovrebbe già essere operativo. La quota minima sottoscrivibile dagli investitori è di 250 euro e la campagna proseguirà fino a maggio inoltrato.

Russo vive attualmente a Trieste, dove lavora come consulente assicurativo per il gruppo Generali. Il legame con la sua terra d’origine, il Cilento, però non si è mai spezzato: “Il mio sogno, un domani, è quello di ritornare insieme a mia moglie, Francovschi Mihaela Costinela che è laureata in economia e turismo e sarà proprio lei a occuparsi della direzione della struttura”.

Insieme all’offerta ricettiva, nei piani dei fondatori di Pensiero Divino c’è la volontà di organizzare eventi, escursioni e visite in aziende della zona: “Organizzeremo escursioni nella natura e visite nei posti dove si possono toccare con mano le nostre eccellenze”, continua Russo, “dal frantoio dove si produce l’olio d’oliva all’azienda dove si fa la nostra tipica mozzarella di bufala, fino ai nostri vigneti”. Il fondatore sottolinea poi un altro aspetto: “Il Cilento è un territorio che da una decina d’anni sta vivendo un rilancio generale. In questa zona, la vicina Castellabate è stata scelta come set cinematografico del film Benvenuti al Sud. Inoltre, il territorio gode di bandiere blu (riconoscimento conferito dalla Foundation for Environmental Educazione alle località costiere europee che soddisfano criteri di qualità relativi a parametri delle acque di balneazione e al servizio offerto, ndr)”.

Nei 44mila metri quadri di terreni di proprietà di Russo sarà possibile fare percorsi ad hoc, anche utilizzando strumenti messi a disposizione dall’hotel: “Ci adopereremo per dotare la struttura di bici, moto e auto elettriche, che gli ospiti potranno utilizzare per il trasporto in spiaggia. Abbiamo stipulato convenzioni con maneggi per organizzare gite a cavallo. E, chi vuole, potrà fare trekking e bike visto che il territorio si presta a questo tipo di attività”.

Pensiero Divino



[ad_2]

Articolo pubblicato dait.investing.com

Libri di Trading in Offertatrading