I Migliori ETF da comprare nel 2020

Abbiamo selezionato i primi cinque fondi negoziati in borsa su valori (ETF) in base alla loro attenzione alle azioni a valore, in modo da sapere quali sono gli ETF da comprare nel 2020. Nessun ETF a capitalizzazione elevata ha fatto la lista: gli ETF a media capitalizzazione e small cap hanno dominato il mercato nel 2019.

  • Investire in valore comporta la ricerca di titoli sottovalutati che potrebbero crescere in futuro.
  • Questi ETF si concentrano su azioni che il mercato ha trascurato o ingiustamente svalutato, che presentano un elevato rapporto prezzo-portafoglio e rendimento da dividendi.
  • Come le azioni, gli ETF possono essere sottovalutati sul mercato.

Cercare gli ETF migliori sul mercato

Gli investimenti di valore si  concentrano sulla ricerca di quei titoli azionari sottovalutati che hanno il potenziale per crescere. Questo potenziale viene determinato esaminando i  fondamentali  dell’azienda e confrontando l’azienda con altre attività che hanno fondamenti simili. Gli ETF a valore consentono a un investitore di acquistare contemporaneamente numerosi titoli a valore.

Tutti questi ETF hanno un focus molto stretto: quel focus non ha nulla a che fare con nessun settore particolare e tutto ha a che fare con azioni che il mercato ha trascurato o ingiustamente svalutato. I fondi limitano ulteriormente le loro selezioni considerando le dimensioni delle società coinvolte, a media o bassa capitalizzazione. Nonostante l’attenzione, tutti questi ETF possono, di volta in volta, investire in azioni al di fuori degli indici che seguono. I gestori monetari lo fanno per mantenere il profilo di rischio e rendimento dei loro portafogli in modo che corrispondano più da vicino ai risultati degli indici.

Va notato che gli ETF possono essere sottovalutati, proprio come le azioni. Numerosi ETF nella lista hanno subito un calo di prezzo e potrebbero essere interessanti per gli investitori che desiderano acquistare un fondo mentre il suo prezzo è in calo. 

ETF Invesco S&P SmallCap 600 Pure Value (RZV)

Questo è il valore più vicino che un investitore può ottenere in un gioco di valore puro in ETF. Le azioni sono selezionate dall’indice S&P SmallCap 600 Pure Value. Su tale indice, il fondo seleziona titoli con caratteristiche di valore. L’ETF è stato instabile nel 2017, chiudendo l’anno appena sopra dove si è concluso. Ma finora nel 2019, è aumentato del 12% su base annua.

  • Volume medio : 17.300
  • Patrimonio netto: $ 182,8 milioni
  • Resa : 1,22%
  • Ritorno YTD: 11,91%
  • Rapporto di spesa (netto): 0,35%

Invesco Russell 2000 Pure Value ETF (PXSV)

Questo è un altro ETF small cap incentrato sul Russell 2000. Queste sono le più piccole società dell’indice Russell. L’idea qui è catturare la crescita da aziende emergenti che spesso sperimentano la loro crescita più esplosiva nei loro primi anni.

  • Volume medio: 1.400
  • Patrimonio netto: $ 74,8 milioni
  • Resa: 1,69
  • Ritorno YTD: 16,6%
  • Rapporto di spesa (netto): 0,39%
Migliori ETF da comprare nel 2020

ProShares Russell 2000 Dividend Growers (SMDV)

SMDV sottolinea le piccole aziende che stanno aumentando i loro dividendi. Può contenere fino a 40 titoli. Il fondo si impegna a distribuire le azioni che possiede in tutti i settori di mercato.

  • Volume medio: 49.500
  • Patrimonio netto: $ 733,4 milioni 
  • Resa: 2,06%
  • Ritorno YTD: 11,9%
  • Rapporto di spesa (netto): 0,40%
migliori ETF da comprare nel 2020

ETF Invesco S&P MidCap 400 Pure Value (RFV)

L’RFV si concentra ancora di più sulle azioni a valore medio-cap rispetto a quelle RZV, selezionando le azioni dall’indice S&P MidCap 400 Pure Value.

  • Volume medio: 17.500
  • Attività nette: $ 153,2 milioni
  • Resa: 1,51%
  • Ritorno YTD: 15,0%
  • Rapporto di spesa (netto): 0,35%
I migliori ETF da comprare nel 2020

ETF sul valore small cap SPDR S&P 600 (SLYV)

Questo ETF offre agli investitori un’esposizione allo S&P concentrandosi sull’investimento di valore. SLYV mantiene generalmente tutte le sue attività in titoli S&P 600, sebbene possa investire fino all’80% delle attività in tali titoli. L’ETF è aumentato del 5,64% nel 2017 ed è finora aumentato del 13,27% da inizio anno.

  • Volume medio: 189.300
  • Patrimonio netto: $ 2,19 miliardi
  • Resa: 1,80%
  • Ritorno YTD: 15,2%
  • Rapporto di spesa (netto): 0,15%

Considerazione sugli ETF da comprare nel 2020

Le azioni delle società a grande capitalizzazione possono essere azioni di valore, ma il mercato tende a trattare le grandi imprese in modo più equo ed è meno probabile che le trascuri. Le aziende più piccole spesso volano sotto il radar e le loro azioni possono risentirne perché molti investitori non prestano attenzione a loro. Questo li rende interessanti da acquistare nel 2020.

Gli ETF in questo elenco cercano queste società. I singoli investitori ottengono la protezione di possedere diversi titoli di valore. Se uno fallisce, un altro potrebbe sovraperformare, mantenendo così il rendimento medio per il portafoglio ETF. Tieni inoltre presente che ci sono molti altri ETF e fondi comuni di investimento che si concentrano su investimenti di valore e questi cinque sono solo un esempio di quelli che potresti voler prendere in considerazione. Fai la tua dovuta diligenza e ricerca prima di effettuare qualsiasi investimento.