Azionisti Apple: cosa fare nel 2020?

Oggi per la gioia di tutti gli azionisti Apple analizziamo in maniera approfondita le azioni della mela per capire come si sono comportate negli ultimi dodici mesi e che margine di crescita può esserci per il 2020 e se Apple rimane quindi un’azione da comprare.

Azionisti Apple Istituzionali

Cominciamo col dire che i principali azioni della Apple sono a livello istituzionale sono Vanguard e BlackRock, oltre che la Berkshire Hathaway di Warren Buffett.

A livello invece di fondi comuni abbiamo sempre Vanguard e SPDR.

Azionisti Apple Individuali

A livello invece di singoli azionisti Apple, abbiamo la maggior parte delle azioni in possesso dei seguenti imprenditori:

  • Arthur Levinson, Presidente di Apple
  • Tim Cook, CEO di Apple
  • Craig Federighi, capo del settore software di Apple
  • Jeffrey Williams, direttore operativo di Apple

Valutazione delle Azioni Apple

Ho fatto questa premessa sugli azionisti Apple per farvi capire quanto siano importanti le azioni dell’azienda di Cupertino e come siano inserite nei principali fondi comuni di investimento quindi del valore intrinseco che hanno: quello che intendo dire è che come investitore Apple riuscirò sempre e comunque a rivendere delle azioni Apple, a qualsiasi prezzo proprio perché sono tra le più scambiate e possedute del pianeta.

Analisi delle Azioni Apple

Le premesse dal punto di vista dei fondamentali ci sono tutte per Apple: è una delle società più conosciute al mondo, i suoi prodotti sono un must da avere, le sue azioni sono tra le più scambiate e sono presenti in praticamente tutti i portafogli di investimento che si rispettino.

I conti sono a posto, l’azienda cresce e macina utili anno per anno. Vediamo dal punto di vista dell’analisi tecnica cosa ci dicono i grafici e che trendline possiamo valutare

Grafico Giornaliero Azioni Apple

Le Azioni Apple hanno avuto una crescita costante per tutto l’anno, crescita che si è fermata per un mese circa dopo aver toccato una resistenza sotto i 220, che è poi stata ampiamente rotta e difatti possiamo vedere che il prezzo attuale delle azioni Apple è quasi 280 dollari.

Grafico Settimanale Azioni Apple

Sul grafico settimanale possiamo osservare bene il calo delle azioni subito al termine del 2018, che ha coinciso con un calo generale del mercato, proprio quando Apple toccava quota 220 dollari per azione. Dunque una resisitenza che il mercato considerava importante ma che ormai sembra superata. I titolo viaggia spedito verso i 300 dollari.

Grafico Mensile Azioni Apple

Sul grafico mensile capiamo meglio il trend positivo di Apple dal punto di vista dell’investimento sul lungo periodo: è chiaro che negli anni possano esserci dei momenti negativi, anche della durata di mesi, ma l’azienda è solida ed ampiamente proiettata verso il futuro.

Libri di Trading in Offertatrading